Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto) ancora sul podio nella Bergamasca

Prosegue il momento positivo di Silvia Zanardi, Allieva del Cadeo Carpaneto nuovamente in luce nella Bergamasca. Dopo il secondo posto di domenica scorsa a Gazzaniga, la talentuosa piacentina ha centrato un nuovo podio a Pradalunga. Nel quarto Trofeo Zanga Arredamenti, la Zanardi ha conquistato la terza piazza, venendo preceduta dalla vincitrice Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike), al secondo successo nel giro di 48 ore dopo la vittoria a Gazzaniga. Alla piazza d'onore, invece, si è piazzata la trentina Letizia Paternoster (Vecchia Fontana), altra atleta di grandissimo spessore in categoria (reduce dal successo di Arco) per un podio di assoluto valore. Nella top ten, il Cadeo Carpaneto ha piazzato anche Margarita Pakhomova, settima a Pradalunga e brava a confermare il periodo di forma testimoniato dal quarto posto di domenica scorsa.

Ordine d'arrivo Donne Allieve (iscritte 75, partite 60, arrivate 41): 1° Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike) 46 chilometri e 200 metri in 1 ora 20 minuti 32 secondi, media 34,421 chilometri orari, 2° Letizia Paternoster (Vecchia Fontana), 3° Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto), 4° Carlotta Zanin (Breganze), 5° Sara Margheritis (Valcar Pbm), 6° Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate Guerciotti) a 10 secondi, 7° Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto), 8° Giorgia Bariani (Luc Bovolone), 9° Ilaria Chinelli (Gsc Villongo), 10° Matilde Vallari (Ju Green Gorla Minore).

Nella foto di Fabiano Ghilardi, la premiazione delle Allieve a Pradalunga con Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto), terza classificata e prima a destra nell'immagine