Cadeo Carpaneto "squadra rosa ovunque" nella Bergamasca

Brillante prestazione del Cadeo Carpaneto nella trasferta domenicale bergamasca. Il sodalizio piacentino ha fatto la voce grossa nelle competizioni ciclistiche giovanili femminili con partenza da Bolgare e arrivo a Gazzaniga.
Le prime gioie sono arrivate nella corsa per Donne Esordienti (37 chilometri e 600 metri), dove nel Trofeo Pasti-Gomm è arrivata la doppietta di Prisca Savi e Giulia Affaticati, rispettivamente seconda e terza assoluta dietro alla vincitrice Gaia Masetti (Team Nuvolento Carrera) per un podio tutto emiliano. Il risultato è di gran valore non solo per aver centrato il doppio podio, ma anche perché le due promesse del Cadeo Carpaneto sono risultate le migliori tra le atlete dei primi anni in categoria.
Le soddisfazioni sono proseguite nella gara per Donne Allieve, chiamate a misurarsi sui 50 chilometri del Trofeo Domenico Brigati. Anche in questo caso, la vittoria è stata sfiorata, questa volta con Silvia Zanardi, seconda nella volata che ha premiato Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike), vincitrice anche del titolo provinciale bergamasco. Terzo posto per la campionessa italiana Gloria Scarsi, mentre il Cadeo Carpaneto ha ottenuto anche altri due rilevanti piazzamenti con Margarita Pakhomova (quarta) e Valentina Iaccheri (nona).

Ordine d'arrivo Donne Esordienti (iscritte 71, partite 62, arrivate 40): 1° Gaia Masetti (Team Nuvolento Carrera) 37 chilometri e 600 metri in 1 ora 7 minuti e 35 secondi, media 33,381 chilometri orari, 2° Prisca Savi (Cadeo Carpaneto), 3° Giulia Affaticati (Cadeo Carpaneto), 4° Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team), 5° Licia Baldini (Cycling Team San Vincenzo) a 1 secondo, 6° Marta Serlonghi (Team Nuvolento) a 32 secondi, 7° Beatrice Rosa (Uc Alassio), 8° Giulia Luciani (Nuovi Orizzonti Polisportiva Inveruno Superiore), 9° Greta Tebaldi (Polisportiva Bolgare), 10° Ludovica Molinari (Sc Orinese).


Ordine d'arrivo Donne Allieve (iscritte 62, partite 53, arrivate 35): 1° Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike) 50 chilometri in 1 ora 28 minuti e 15 secondi, media 33,994 chilometri orari, 2° Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto), 3° Gloria Scarsi (Uc Alassio), 4° Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto), 5° Sveva Bianchi (Riders Team Pavia), 6° Sara Margheritis (Valcar Pbm), 7° Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate Guerciotti), 8° Michela Giuliani (Valcar Pbm), 9° Valentina Iaccheri (Cadeo Carpaneto), 10° Matilde Vallari (Ju Green Gorla Minore).


Nella foto, il Cadeo Carpaneto protagonista nelle corse rosa con partenza da Bolgare e arrivo a Gazzaniga (Bergamo)